sabato 11 febbraio 2012

EROS E THANATOS, AMORE E MORTE A CENTRAL PARK


Avendo una personalita' tripolare non mi stupisce di aver provato due sentimenti cosi' discordanti tra ieri e oggi.
Mentre ieri sbiciclavo felice con il sole che sorgeva tra i grattacieli pensavo a come vorrei che mio figlio Elvis provasse nella sua vita tutte le meravigliose sensazioni che lo sport mi ha regalato.
Oggi sono andato invece sotto la neve (altrimenti mac mi chiama pussy) e quando ho smesso di sentire il secondo piede per il freddo ho sperato che elvis non faccia tutte le stronzate che lo sport mi ha fatto fare.

1 commento:

  1. io invece credo che sotto sotto ti faccia piacere anche quello :)

    RispondiElimina