domenica 2 novembre 2008

LA SOLITUDINE DEI NUMERI...ultimi


oggi era una di quelle giornate che Dio era veramente in forma. Freddo, sole, cielo blu con le nuvole, il fiume lento e il vento a favore al ritorno.
E' proprio in questi giorni che vorresti tutti i tuoi amici (quelli sportivi) con te, a sudare insieme sparando una valanga di cagate.
i km non esistono più, si corre in una specie di limbo, bisogna solo stare attenti alle soffiate di naso con le dita che le merde umane cercano di tirarti addosso.
E invece solitudine....che però ha anche lati positivi

Nessun commento:

Posta un commento