domenica 17 aprile 2011

SEX WITH A STRANGER


Oggi avevo in testa un allenamento leggero in bici perche' dovevo pensare ai cazzi miei di lavoro e prepararmi una discussione nella testa.
Ma il dio della bicicletta da e toglie, e oggi ha mi regalato a piene mani per bilanciare ieri che avevamo portato fuori un nuovo amichetto che va piu' piano di me e che era un pianto.
Oggi supero uno sconosciuto, lui mi si attacca dietro e senza ne' mah ne' bah incominciamo a pestare e a darci i cambi.
Un po' come quando ti svegli la mattina e hai uno sconosciuta/o nel letto.
E dal momento che e' sconosciuta/o cerchi di fare bella figura.
Adesso ho le gambe di marmo. Pero' ho goduto....

1 commento:

  1. Mi preoccupa l'idea di svegliarmi con uno sconosciuto nel letto.

    RispondiElimina